Corsi

Qui sotto l’elenco di tutti i corsi con i rispettivi docenti e relative sedi (da consultare sull’efferta formativa)

Imparare l’arte della scultura in creta

Disegno dal vero, modellazione della creta, basso rilievo e tutto tondo, teoria e pratica, creazione di forme e modelli.

Faella Giuseppe

Disegno e pittura

Il corso mira a fornire, a livello formativo, la conoscenza degli strumenti, dei diversi tipi di colori e delle differenti tecniche. A livello personale consente di evidenziare e condividere il proprio talento, stimolare l’empatia e l’autostima.

Ieva Anna Maria

Cucito creativo patchwork

Muovi le mani, libera la mente. Corso di cucito creativo patchwork. Impariamo cose utili allenando mente e benessere.

Ieva Loredana

Disegnando e dipingendo

Tecnica e disegno del chiaroscuro applicato a vari soggetti. Successivo studio della tecnica pittorica della tempera applicata anch’essa a molteplici soggetti. Studio del colore e della sua applicazione.

Stronati Susanna

Corso pratico di erboristeria

La storia dell’erboristeria, botanica e biologia vegetale. Farmacognosia e utilizzo delle piante officinali e medicinali. Uso consapevole e attività di riconoscimento delle erbe. Galenica ed estratti vegetali. Ore di pratica di laboratorio estrattivo. Uscita presso l’orto botanico in primavera.

Fasano Laura

Crime Scene Investigation (Indagini sulla scena del crimine)

Cenni storici di criminologia. Elementi di criminalistica e scienze forensi. Presentazione di casi attinenti ll programma per confronto in aula.

Santucci Tiziana Olivia lucrezia

L’incipit di un’opera letteraria. Analisi e commento dell’importanza di un buon inizio dell’opera

Quando si sfoglia un libro è difficile non leggerne l’incipit, cioè l’esordio della storia, rappresentato nelle prime righe o da parte del primo capitolo. L’incipit è, forse, l’elemento narrativo più importante perché ci fa apprezzare subito la cifra stilistica dell’autore. L’incipit attira immediatamente l’attenzione del lettore e dell’editore: il lettore, da questa prima lettura, spesso decide se acquistare il volume o meno; dal canto suo, l’editore decide se pubblicare o no il testo che ha tra le mani.

Caruso Pasquale

A 200 anni dagli inizi del Risorgimento: luci e ombre della storia dell’Italia unita

Le premesse del Risorgimento italiano, tra assolutismo riformatore settecentesco e dominazione napoleonica. I moti carbonari del 1820-’21 e 1830-’31, il Risorgimento alle “prime armi”. Poteva l’Italia liberarsi da sola, tra “Vento sabaudo” del ’48 e “Primavera mazziniana” del ’49? Identikit di Casa Savoia. Nasce la corrente monarchico-unitaria, il 1860 e l’indipendenza del 1861. “E li chiamarono briganti”: il sud in fiamme. Le rivolte sociali postunitarie, la nascita del socialismo italiano, ma anche dell “imperialismo straccione”, tra Somalia ed Etiopia. L’età giolittiana: sviluppo economico, cambiamento sociale, lotta politica. La “Grande guerra”, madre di tante tragedie europee. Nasce il fascismo, subito vòlto alla conquista del potere. Non solo violenza antidemocratica: uno sguardo obbiettivo sul Ventennio. Verso la seconda guerra mondiale. E oggi? Che bilancio possiamo trarre di tutto questo?

Federici Fabrizio

Storia contemporanea e delle dottrine politiche

Lineamenti storici dell’età contemporanea: il congresso di Vienna, l’unità d’Italia, gli albori del 900, le due guerre mondiali, la guerra fredda, gli anni della contestazione e del terrorismo, la prima guerra del golfo. Lineamenti del pensiero politico: il liberalismo, il socialismo, il marxismo. La nascita dei grandi partiti di massa del 900.

Lo Foco Nicola

Storia d’Israele e Palestina

La condizione degli infedeli nell’impero turco. La vita degli abitanti nella 2° metà dell’800 nella terra dal Giordano al mare. Nascita del sionismo e caso Dreyfuss Hamed “il Sanguinario”. Scoppio della prima guerra mondiale e genocidio degli armeni. Conferenza di Sanremo e mandato britannico. Dichiarazione Balfour del 1917. Principe Hussein e massacri del 1921, 1929, 1936. Seconda guerra mondiale e shoah. Guerre del 1948, 1956,1967 e 1973. Guerra del Libano.

Rolli Anna

Le sette meraviglie del mondo antico e non solo…

Analisi delle sette meraviglie del mondo antico: il perché della loro costruzione, della loro distruzione e della loro riscoperta. Esame delle altre meravigliose costruzioni dell’antichità non ricomprese nell’elenco canonico.

Torresi Alessandro

Lettura integrale delle grandi opere: I Promessi Sposi

Lettura e commento dialogico del romanzo manzoniamo, con particolare attenzione agli aspetti linguistici, socio-politici, psicologici, filosofici e religiosi.

Ferrara Gianni

Astrofisica – vulcani, terremoti, la terra e i pianeti, minerali; leggi fisiche, matematiche e chimiche che regolano i fenomeni

Astrofisica – vulcani, terremoti, la terra e i pianeti, minerali; leggi fisiche, matematiche e chimiche che regolano i fenomeni.

Valentini Roberto

L’Universo è stato creato per ospitare la vita o siamo frutto del caso?

I primi astronomi nell’antica Grecia e modello aristotelico geocentrico. La rivoluzione copernicana sottrae la terra dal centro dell’universo. Galileo, la scoperta dei satelliti di Giove, la fine del sistema aristotelico. Teorie sulla formazione del sistema solare e dei suoi pianetii. Marte: l’evoluzione di un pianeta sfortunato che potrebbe avere ospitato la vita. Altri sistemi solari con esopianeti simili alla terra. Albert Einstein con la relatività generale e i buchi neri.

Balzano Giuseppe

Storia delle religioni

Corso propedeutico: storia del fenomeno religioso. Religioni orientali: Induismo, Jainismo, Buddismo, Taoismo, Shintoismo. Storia del Cristianesimo: Gesù. Paolo. Le eresie. Testi sacri. Controversie cristologiche. Monachesimo. Ospedali e Ospitalità. Arte paleocristiana. Cristianesimo al di fuori dell’Impero Romano.

Remiddi Fabrizio & Toso Roberto

Teatro per tutti

Corso cosiddetto “chiavi in mano”, ovvero un approccio filtrato più dall’esperienza pratica e meno da teorie, le quali verranno spiegate e adottate strada facendo. I corsisti sperimenteranno le loro capacità espressive attraverso esercizi proposti dal docente, che possono essere brani di testi teatrali conosciuti, letture di poesie, improvvisazioni. Verrà posta attenzione anche alla dizione, alla respirazione, all’articolazione e all’uso del corpo.

Carrara Melchiore

Inglese di sopravvivenza

Il corso è rivolto a principianti di ritorno (che hanno una conoscenza minima della lingua) ed è concepito per rendere l’approccio all’inglese un’esperienza godibile e rassicurante che riconosce i bisogni degli studenti.

Sarà data particolare enfasi alla comprensione e alla produzione orale necessarie per la comunicazione essenziale.

Il corso si sviluppa in percorsi flessibili inerenti a situazioni reali della vita quotidiana che riguardano l’uso internazionale della lingua. Il programma grammaticale è ben definito, le lezioni hanno sia un chiaro punto di partenza che un chiaro risultato finale ed  introducono le nuove strutture poco alla volta.

Marazita Biancamaria

Keep speaking English

Il corso inizierà con una breve ripetizione del programma degli anni precedenti e continuerà con l’esercizio delle quattro abilità linguistiche – Reading, Writing, Listening, Speaking – privilegiando quest’ultima, affinchè i partecipanti al corso si sentano più sicuri nell’affrontare una conversazione, sia pur breve, soggiornando all’estero.

Fazio Domenica

Inglese perfezionamento

General English. Conversation covering: Family, Friendship, Travel, Hobbies, Food and Ideas.

Bell Judith Mary

Inglese IV Livello (B2/C1)

Il corso prevede la lettura di articoli di attualità, l’ascolto di brani e di canzoni e l’analisi di strutture grammaticali di livello B2/C1. L’attenzione sarà focalizzata sullo sviluppo delle capacità comunicative orali dello studente.

Del Punta Sonia

Francese aprincipianti

Primo contatto con la fonetica, uso degli ausiliari, base grammaticale. Le coniugazioni di base, articoli e sostantivi, articoli contratti. I numeri, la data e l’ora. Presentazione della persona, lessico di base, i gruppi dei verbi, esercitazione orale. Verbi irregolari. Forme interrogativa e negativa. L’imperativo. Le espressioni idiomatiche. La vita quotidiana, civilizzazione e giochi di ruolo in situazioni ricorrenti di turismo o vita lavorativa in Francia. Accenni di storia e letteratura. commenti degli eventi di attualità.

Bailly Anne Marie

Comment parlez-vous? Très bien! Merci

I partecipanti al corso 2, nell’anno accademico 2023-2024, hanno raggiunto il livello di conversazione iniziale: presentazione, descrizione dei propri gusti, formulazione di domande utili alla vita quotidiana.
Nel corso dell’anno accademico 2024-2025, queste stesse nozioni di elocuzione facile saranno rapidamente riprese e ampliate per consentire ai nuovi iscritti di entrare nell’atmosfera e apprezzare la capacità del gruppo attuale. In un secondo momento, gli argomenti affronteranno la vita in Francia, la geografia francofona. Sarà lasciata, inoltre, ampia scelta dei temi quali occasioni di conversazione per una migliore conoscenza della Francia.

Perre Marie Noelle

Corso di spagnolo elementare

Elementi di comunicazione: come presentarsi e salutare, dire nome e cognome, indicare la professione e la cittadinanza, esprimere l’ora. Elementi grammaticali: verbi Ser, Estar, Llamarse e altri verbi regolari. Alfabeto e spelling. Forme maschili e femminili dei nomi e degli aggettivi, singolare e plurale dei nomi, articoli e pronomi personali e possessivi. Lessico : colori, numeri, professioni, nomi dei Paesi, mesi e stagioni dell’anno, giorni della settimana.

Rubio Font Sandra

Primi elementi base e uso quotidiano della lingua spagnola

Il corso prevede la conoscenza della grammatica di base per un approccio linguistico ad ampio raggio, che consenta di utilizzare un registro lnguistico moderno e attuale nella quotidianità del vivere di tutti i giorni. Il piano di lavoro prevede: attività didattica mirata all’esercizio delle strutture linguistiche attraverso una comunicazione orale e scritta; capacità di sviluppare le conoscenze linguistiche attraverso l’analisi di una varietà di documenti scritti, grazie ai quali scoprire la lingua autentica.

Angellieri Irene

LIS: Lingua italiana dei segni

Note culturali linguistiche. I nomi in segni. Note grammaticali. Come stabilire relazioni spaziali. Linguaggio e cultura. Come richiamare l’attenzione. Come comportarsi in un ambiente dove si segna. Come incontrare gli altri.

Cenci Gigliola

Ballo di Gruppo Avanzato

Apprendimento dei più svariati ritmi dei balli da sala, dal chacha alla rumba, dal tango al paso doble, dal mambo alla samba e così via, in un clima di amicizia e di allegria.

Trombetta Ambra

Yoga delle emozioni

Posizioni Asana semplici, tenendo presente la flessibilità muscolare di ogni partecipante; tecniche di pranayama, esercizi respiratori terapeutici per la trasformazione delle emozioni dissonanti e tecniche per la memoria e longevità del cervello; training di rilassamento anche con musica.

Marucci Rita

Ridere di cuore (yoga della risata)

Lo yoga della risata è un’idea rivoluzionaria di un medico di base indiano, Madan Kataria, con la finalità di migliorare la salute fisica e mentale e aumentare le connessioni sociali. Si ride senza motivo, senza l’utilizzo di barzellette o battute, senza la visione di film comici. Si ride attraverso degli esercizi di risate, in gruppo, guardandosi negli occhi e tornando un po’ bambini, cioè recuperando entusiasmo e capacità di divertirsi e giocare. Inoltre si recupera l’attenzione alla respirazione, in quanto la risata non è altro che un’espirazione molto profonda e continuata.

Nobile Maria Pia

Intelligenza corporea

Secondo Howard Gardner sono 9 le intelligenze che caratterizzano l’essere umano. Tra queste, l’intelligenza corporeo-cinestesica implica la capacità di comprendere il mondo e di comunicare attraverso il corpo esprimendo idee, emozioni e sentimenti. Allenare l’intelligenza corporea significa diventare più consapevoli delle informazioni che passano attraverso il corpo e accedere a una varietà di altre intelligenze, competenze e abilità naturali che rendono unico l’essere umano. L’empatia, la capacità di comprendere le emozioni, gestirle e utilizzarle efficacemente per migliorare le relazioni; la capacità di comunicare positivamente, di affrontare e risolvere le sfide quotidiane. Si tratta delle competenze trasversali o soft skill, indispensabili per sviluppare l’empowerment e aumentare il benessere psico-fisico.

Mulé Federica

Ginnastica Dolce cinese Qi Gong

Antica disciplina cinese nata per mantenere il corpo, la mente e lo spirito in salute ed equilibrio. Consiste in movimenti dolci eseguiti a ritmo del proprio respiro che lavorano sull’apparato scheletrico e cardio-circolatorio, migliorando la postura e sciogliendo muscoli ed articolazioni. La pratica favorisce la diminuzione di ansia e stress, aiuta il rilassamento e l’incremento dell’energia vitale. La lezione è aperta a tutti senza limiti di età e condizione fisica.

Colletti Alice

Canto corale

Il corso prevede lo studio di “Elementi di Teoria e Solfeggio”, argomenti che saranno orientati ad una conoscenza generale della teoria musicale, con un maggior approfondimento di temi inerenti al “Canto Corale”. Conoscenza della notazione musicale attraverso lo studio di partiture corali. Sviluppo della vocalità e cura dell’intonazione mediante esercizi – vocalizzi. Selezione e preparazione di un repertorio di brani eseguiti prettamente “a cappella” (esecuzione per sole voci) e con possibilità di inserimento di alcuni brani vocali con accompagnamento strumentale in caso di presenza di strumentisti. Preparazione saggio di fine anno ed eventuali concerti durante lo svolgimento dell’anno accademico.

Collacciani Andrea